how to write a college research paper objectives business plan lutron homeworks software how to write an essay to get into college basic research paper format custom dissertation writing services house creative writing projects for high school

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

PIOGGIA DI MEDAGLIE ITALIANE AI BEACH GAMES DI PESCARA

tn 28082015 4GIL3209 squadra
Si sono concluse ieri le gare di sci Nautico e Wakeboard svolte a Pescara all’interno della manifestazione internazionale Mediterranean Beach Games, a cui, per sci nautico e wakeboard hanno partecipato circa 50 atleti da Francia, Grecia, Cipro, Libano, Egitto, Serbia oltre l’Italia.

La squadra italiana ha raggiunto un risultato spettacolare vincendo 2 medaglie d’oro, 3 argenti e 1 bronzo.

Il Wakeboard italiano si è ricoperto, ancora una volta del colore dell’oro, con Giorgia Gregorio e Niccolò Caimi che salgono sul gradino più alto del podio. La Francia,   nella categoria maschile, si ferma al secondo e terzo posto con Yann Calvez, argento e Lucas Langlois, bronzo. Seconda, alle spalle di Giorgia Gregorio è Sina Luxor, giovane rider egiziana.

Le Discipline Classiche possono vantare quattro medaglie, ben distribuite tra Slalom e Figure: Beatrice Ianni e Davide Napolitano vincono l’argento in Slalom, entrambi hanno dovuto cedere il gradino più alto del podio ai francesi, che pochi giorni fa hanno vinto la medaglia d’oro di squadra ai Campionati Europei, disputati a Parigi; Davide (3/58/12,00) è medaglia d’argento dietro a francese Dailland Thibaut (2,00/58/11,25), mentre Beatrice (3/55/12,00) si piazza seconda alle spalle di Clementine Lucine (3,50/55/12,00).

La medaglia di bronzo nello Slalom maschile resta in Italia, vinta da Lorenzo D’ Alberto, campione italiano in Salto e Combinata.

Marialuisa Pajni resta ai piedi del Podio in Slalom ma non arretra in Figure (3470 punti) conquistando la medaglia d’argento, dietro alla francese Clementine Lucine (6470 punti), davanti alla greca Natalia Paschou (3460 p.).

Nelle Figure maschili la miglior prestazione italiana è quella di Lorenzo D’Alberto, 5° con 5990 punti dietro ai francesi Dailland Thibaut (9010 punti) e Pierre Ballon ( 8890).

Sono soddisfatti i direttori tecnici Elisabetta Galli e Buby Caimi: “E’ stata una grande manifestazione in un contesto bellissimo caratterizzato da un entusiasmo contagioso." Inizia Betta Galli," I nostri atleti sono stati super, tutti sono ritornati a casa con una medaglia, e questo è un primato, ancora non era mai successo. La gara non è stata semplice, per noi, abituati ai piani d’acqua dei laghi artificiali, non è facile sciare nel mare, comunque i ragazzi hanno reagito bene, si sono adattati. L’organizzazione è stata perfetta e il pubblico numeroso e partecipativo nel festeggiare con noi i successi italiani”.

“ E stata una gara magnifica” aggiunge Buby Caimi, “le medaglie d’oro di Giorgia e Nicolò sono state vinte in condizioni del piano d’acqua non ottimali, quindi sono ancora più

importanti per noi; e nonostante questo abbiamo assistito a run degne dei Campionati europei. I francesi non ce l’hanno fatta, si sono dovuti accontentare del 2° e 3° posto.

Desidero ringraziare il pubblico di Pescara, meraviglioso e numeroso che ha tifato per noi, il CONI che ha organizzato magnificamente questo grande evento, il Presidente della FISW, Luciano Serafica, il Segretario Generale, Alessandro Vanoi, per il sostegno continuo, e la Segreteria federale per il lavoro che svolge dietro le quinte, ma che rende possibile tutta la nostra attività. Questa gara è stata speciale “aggiunge Buby Caimi “perché ci siamo presentati uniti e compatti: sci nautico e wakeboard alleati per progredire con reciproco sostegno e conquistare altre medaglie azzurre.”

risultati aggiornati:

http://www.iwwfed-ea.org/classic/15EAC001/

http://www.iwwfed-ea.org/boatwake/15ITA9998/

Ulteriori informazioni:

http://www.pescara2015.it/Sport/WaterSki/Home

http://www.coni.it/it/

Foto di Andrea Gilardi