essay about playing online game phd thesis timetable real estate management business plan business plan writers grand rapids mi dissertation sur la culture jeune how to write an good application letter how to write a high school application 25th acknowledgements dissertation parents mla citation for harrison bergeron phd thesis employer branding

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

IL CONI LOMBARDIA NEL GUINNESS DEI PRIMATI

tn Calzalunga e Duomo di Milano
Il CONI Lombardia è entrato nel Guinness dei Primati. Il 7 gennaio  in Piazza Duomo è stata infatti srotolata la “Calza della Befana più lunga del mondo”: 2.015
metri di lunghezza, 600 kg di tessuto ecocompatibile, 25 kg di legno per realizzare il piede, 15 persone coinvolte nella sua composizione e 10 giorni impiegati per la sua confezione.
A sorreggerla i bambini, le famiglie e gli atleti delle Federazioni sportive: tutti uniti per aggiudicarsi il Guinness World Record, con una manifestazione improntata allo spirito del “Terzo Tempo in Città”, un progetto CONI Event Point che alimenta la diffusione e la conoscenza dello sport tra la gente in un’ottica nuova.
Presenti il Sindaco Giuliano Pisapia, in compagnia del Vice Sindaco Ada Lucia De Cesaris: “Tra tutte le iniziative cui ho partecipato in giornata, questa è quella dei record: quello della “Calza della Befana più lunga del mondo”, ha detto il primo cittadino. “Un grande momento di sport e di amicizia per festeggiare non solo la ricorrenza della Befana, ma anche un’occasione che saluta l’ingresso di Milano nell’anno di Expo. Mancano pochi mesi e lo sport lombardo avrà la possibilità di esibire le proprie eccellenze, grazie anche al lancio di altri 4 CONI Event Point, oltre all’attuale in Piazza Gae Aulenti che rappresenta il simbolo dello sport che va incontro alla gente. Vogliamo che lo sport si avvicini a tutti. Senza mediazioni”, il commento del Presidente Comitato Regionale CONI
Lombardia, Pier Luigi Marzorati. La dichiarazione dell’Assessore regionale allo Sport e Politiche per i Giovani Antonio Rossi, ha invece posto l’accento sull’importanza di uno stile di vita sano basato sull’attività fisica e su una corretta alimentazione.
Tanti i campioni presenti premiati per i loro meriti: da Carlton Myers a Roberto Bargna, da Paolo Cozzi a Emma Twigg, dai campioni del tennis tavolo alle formazioni Club Italia Femminile Pre-Juniores, con il coach Marco Mencarelli e il Presidente regionale FIPAV Adriano Pucci Mossotti, Volley Bergamo, Foppapedretti Under 14 e Under 18, Atletico Milano Football Maschile e Milan Ladies Femminile, Redz Cheer Virtus Solbiate, Hawks Cheerleaders, Bicocca Cheer e molti altri team.

Il video:

https://www.youtube.com/watch?v=se99pJ-OCtI&feature=youtu.be