Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

14° TROFEO “LAGHETTO INTERNATIONAL”: I RISULTATI

tn Carlo Allais in azione
Il 14° Trofeo Laghetto International, svolto a Sperlonga LT il 10-11 giugno, ha inaugurato la stagione delle gare nel centro Italia e ha assegnato le prime medaglie agli atleti delle Discipline Classiche.

Tra i rappresentanti delle differenti categorie, dalla Under 10 alla Over 65 si sono visti risultati interessanti, oltre alla conferma che Carlo Allais e Marina Mosti sono campioni di slalom di grande livello e che in qualsiasi campo di gara trovano gli spunti per raggiungere ottime prestazioni, Marina Mosti gareggiando nella Open ha raggiunto le 4 boe a 11,25, Carlo Allais totalizza un risultato egregio con 3 boe a 10,75.

Il combinatista under 21 Francesco Caldarola conferma il livello di slalom 4/58/11,25 e migliora in Salto raggiungendo la distanza di 58 metri.

Vincenzo Riolo, Under 17 vince la gara di slalom con 00/58/11.25, nella stessa categoria Edoardo Marenzi domina in figure con 7080 punti e mantiene un buon livello in salto vincendo con 45 metri.

Tra gli Under 14 si nota la buona prestazione di Pietro Castronovo, 3/55/13 in Slalom e in Figure con 4720, e quella di Vincenzo Marino che raggiunge 2 boe/55/13, miglioramento drastico che lascia ben sperare per il giovane atleta siciliano, classe 2005.

Anche l’Under 12 Leonardo Sonzogni ha deciso di fare sul serio …1boa/52/14,25, la stagione inizia bene.

Una nota particolare va ai più giovani partecipanti: gli Under 10 Lucrezia Domini e Andrea Schonauer, hanno gareggiato con la carica giusta, divertiti e determinati, impersonano lo spirito giusto con cui i più piccoli si devono avvicinare al nostro sport. E divertendosi hanno ottenuto due bei risultati, Andrea Schonauer in slalom con 1/49/14,25, Lucrezia in Figure, totalizzando 740 punti.

Ma i più agguerriti sono, come sempre, i Senior. Gli slalomisti Over 45 si sono dati strenua battaglia, vinta dal campione Stefano Palombo con 3 boe/55/10,75, che mantiene negli anni la reputazione del Club a cui appartiene, appunto la ASD Laghetto di Sperlonga.

Peccato per Ginevra Buonopane, l’incidente in salto non ci voleva…. la campionessa europea Under 17 e medaglia di bronzo US Junior Masters 2017 era in ottima forma, pronta per affrontare la stagione attuale con la consueta grinta ma, nel 1° salto si è scomposta, cadendo malamente in acqua e pregiudicando l’intera gara.

Ginevra dovrà rispettare un periodo di riposo forzato, noi le mandiamo tantissimi auguri, e speriamo di vederla prestissimo sui campi di gara.

I risultati completi:

http://www.iwwfed-ea.org/classic/17ITA004/

Il sito del Club organizzatore:

http://www.scinautico-laghetto.com/it/

Facebook

https://www.facebook.com/WaterskiSperlonga/

Foto (Des Burke Kennedy): Carlo Allais in azione