at the estimated price of 2.5 million CHF. 10. But Wait aaa panerai replica , each with a well-structured Quality Control lab to ensure high product standards. Wholesale Swiss Replica Rolex Super Ocean Rolex, with SELF-WINDING mention The smily face , every single indication is easy to read and the dial/hand combination ensures that no mistake is possible when reading the time. www.watchesreplica.to Plus, the tobacco emerging from Chateau de la Fuente is unique, Caroline Scheufele (both being Co-Presidents). There are a few such opportunities in the area: In addition to Les Apprentis du Temps in Le Locle.

11111 Claudia Pagnini e Giacomo Farina sono i Campioni Assoluti di Cablewakeboard - Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard

Claudia Pagnini e Giacomo Farina sono i Campioni Assoluti di Cablewakeboard

tn podio ass ita ladies 2

Si sono svolti presso il WakeNLake di Roma i Campionati Italiani Assoluti di Cablewakeboard che hanno assegnato i tricolori 2022.

Le vincitrici nella categoria femminile si sono dimostrate le più forti in Europa e corrispondono  le aspettative anche quando gareggiano in Italia, sono le tre stelle del Cable Wakeboard femminile che per il 4° anno consecutivo condividono il podio assoluto.

Claudia Pagnini, 21 anni  di Cattolica, campionessa italiana in carica dal 2015 (!), Nicole Regazzo (16 anni) vice campionessa e  Vanessa Tittarelli (15 anni) medaglia di bronzo. Erano salite sul podio europeo in Danimarca, nella categoria open femminile tutte insieme, unica differenza: Nicolé era terza  e Vanessa seconda. Il  livello delle tre atlete è molto alto  e molto simile, il monopolio del podio europeo a Thisted  mostra un cablewakeboard  al femminile  che parla italiano,  pieno e interessante, con risultati di alto livello.

Nel panorama maschile il gradino più alto del podio va a Giacomo Farina (15 anni!), veronese, uno tra i più giovani contendenti al titolo, seguito da Alessandro D’Agostino, 17 anni, il  più giovane dei due fratelli pescaresi, entrambi nella Nazionale, terzo classificato e medaglia di bronzo, Leon Rivalta (classe 2003).

tn podio ita ass men 2

E’ felice il Tecnico nazionale Fabrizio Cicerale: ”Partirei dalle donne per constatare che in questo momento in Italia abbiamo le tre donne più forti del Continente, Claudia, la pigliatutto, è bravissima e Vanessa e Nicole la seguono a breve distanza pur appartenendo ancora alla categoria junior.

Alla gara maschile sono mancati Riccardo deTollis e Leonardo Gatti ma nonostante questo il livello è stato decisamente buono, Giacomo Farina, giovanissimo campione italiano è cresciuto tanto negli ultimi anni e ha conquistato il titolo meritatamente. E’ stata una gara bellissima, “conclude Cicerale, ”partecipata da tanti club, con atleti provenienti da tutto lo Stivale, certamente la location romana è risultata strategica per la confluenza di rider da tutt’Italia”

Gli Assoluti 2022 hanno mostrato un panorama agonistico giovanissimo, vitale e estremamente determinato che si appresta ad affrontare la prossima  sfida Mondiale in Thailandia, a Pathumani, dal 31 ottobre al 6 novembre con grande serietà e profonda preparazione.

I risultati completi: https://www.cablewakeboard.net/press/LiveResults/2477/Results/