paytopsites.com
femdom-fetish.org
bdsmhub.org
onlyfootfetish.org
onlymilf.org
shemalehub.org
spankbb.org
Presentati oggi i Campionati Mondiali Wakeboard in programma al Lago del Salto (RI) dal 25 al 30 luglio - Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard

Presentati oggi i Campionati Mondiali Wakeboard in programma al Lago del Salto (RI) dal 25 al 30 luglio

tn 22 aprile gruppo

La conferenza di presentazione dei Campionati Mondiali Wakeboard 2022 si è tenuta questa mattina presso la Sala Presidenti del Palazzo CONI  a Roma.

Il tavolo dei relatori ha mostrato una concezione della gestione dello sport e degli eventi sportivi unitaria e sinergica. Hanno relazionato il Presidente del CONI Giovanni Malagò, il Presidente della Federazione Sci Nautico e Wakeboard Luciano Serafica, L’Eurodeputato On. Fabio Massimo Castaldo, il Presidente del Comitato Organizzatore dei Campionati Mondiali, Claudio Ponzani e il Delegato del Presidente Zingaretti allo Sport presso la Regione Lazio Roberto Tavani.

Il Presidente Giovanni Malagò  ha aperto l’incontro  salutando i Presenti, in particolare  il Presidente della Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard, Luciano Serafica, complimentandosi per la grande crescita che negli ultimi anni ha registrato la FISW, dimostrando capacità di innovarsi e di cavalcare i cambiamenti. Qualche anno fa la FISW ha integrato tra le proprie discipline il Surfing con le sue specialità (il shortboard specialità olimpica) riuscendo nel compito non semplice di far coesistere discipline tradizionali con quelle più  giovani e innovative che hanno appunto  contribuito all’enorme crescita  della Federazione negli ultimi anni:  “Il futuro è di coloro che si sanno innovare” ha sottolineato il Presidente Malagò e il futuro è ben saldo nelle mani della FISW.

Il presidente Luciano Serafica  è intervenuto mantenendo  il filo del discorso sul tema del cambiamento,  sostenendo la necessità, per qualsiasi Federazione sportiva, anche la più piccola, di impostare un’organizzazione altamente efficiente. “Senza un’organizzazione efficiente non avremmo raggiunto i risultati che abbiamo ottenuto con la Squadra di Wakeboard negli ultimi 10 anni: 9 titoli di Campioni d’Europa (dal 2010 al 2019) e 1 titolo di vice campioni d’Europa oltre a 1 titolo di Campioni del Mondo, 1 di vice campioni e una medaglia di bronzo mondiale” ha dichiarato Serafica. “Noi ci giochiamo la possibilità di vincere con una continua e attenta cura dei dettagli: i piani d’acqua di alto livello, le barche di ultima generazione, tecnici, preparatori, medici e fisioterapisti di prim’ordine”, ha precisato  il Presidente della FISW.

L’assegnazione di questi Campionati Mondiali  da parte della Federazione Internazionale (IWWF) è  un atto di fiducia nei confronti della Federazione italiana  e il riconoscimento delle capacità organizzative della Federazione con le sue Associazioni  affiliate.

“La Provincia di Rieti ” ha voluto concludere il Presidente” è un tassello importante per noi, da lì provengono circa 1.000 tesserati, una buona percentuale sui più di 40.000 tesserati che ha contato la Federazione nell’ultimo anno. “

tn 22 aprile atleti
Tra il discorso del Presidente Malagò e quello del Presidente Serafica è stato letto un messaggio della  Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri per lo Sport, Valentina Vezzali, che impossibilitata a partecipare ha voluto testimoniare la sua presenza con parole di apprezzamento per il Wakeboard “sport di abilità, stabilità ed equilibrio” e in generale per gli sport che si praticano all’aria aperta. Il messaggio si è concluso  con un augurio rivolto a tutti.

L’ Onorevole Europarlamentare Fabio Massimo Castaldo, affettivamente legato alla zona che ospiterà il Campionati Mondiali, ha dichiarato: “Sono profondamente convinto che i valori dello sport siano valori europei perché incarnano i concetti universalmente condivisibili, di una sana competizione  e di dialogo, del quale mai come oggi sentiamo il bisogno. Per questo motivo ho il piacere di annunciare che, con ogni probabilità, otterremo il patrocinio del Parlamento Europeo. I Mondiali di Wakeboard rappresentano una meravigliosa fusione tra sport, natura, storia e innovazione arricchita dall’amore per il territorio incarnato da tutti i rappresentanti locali che hanno lavorato strenuamente perché si realizzassero. Spero, con una metafora, che questo evento sia l’occasione per spiccare un grande balzo di rilancio e azione sinergica che ci permetta di ripartire dopo anni devastanti di una crisi che stiamo ancora vivendo”.

La presenza dell’attore Raoul Bova  (ex atleta di nuoto), supporter dello sport, praticante di wakeboard e amico degli atleti  che si allenano al Lago del Salto, ha  brevemente interrotto il momento istituzionale per lasciare spazio a una testimonianza dell’affetto che l’attore ha per lo sport e per l’atmosfera gioiosa che si respira  sulle rive del Lago del Salto,  in particolare nel club Centro Nautico Varco Sabino Wave,  dove si allenano gli atleti della Nazionale. Per l’attore  lo sport è veicolo di speranza, sentimento di cui abbiamo grande bisogno, specialmente in periodi complessi, come quello che stiamo attraversando.

Claudio Ponzani, Vice presidente della FISW e Presidente del Comitato Organizzatore dei Campionati Mondiali  Wakeboard 2022 è l’artefice del  rilancio di un territorio che in passato è stato ferito dalla costruzione della Diga del Salto. Grazie al lago formato proprio dalla diga e grazie all’attività di Ponzani   svolta  con il suo Club CNVS Wave, sono stati coinvolti i Comuni della zona in importanti progetti a sfondo sportivo.

Gli Amministratori locali hanno saputo  vedere le potenzialità in accoglienza turistica e  sportiva del loro territorio,  che sta cambiando i connotati, facendosi conoscere sempre più come area di interesse sportivo, turistico, artistico, enogastronomico e altro.

Roberto Tavani, Delegato del Presidente Zingaretti allo Sport presso Regione Lazio ha voluto confermare l’ impegno del Presidente Nicola Zingaretti rispetto ai progetti europei, nella gestione delle importanti risorse  messe in campo.  “La Regione ha preso un impegno per sviluppare nel Lazio eventi sportivi anche di grande rilevanza che lasceranno vere e proprie eredità nel territorio che li ospita”,  ha dichiarato Tavani,  “così Rieti e il Lago del Salto hanno la stoffa per diventare il distretto del Wakeboard in Italia”.

La campionessa del Mondo in carica Alice Virag ha ribadito l’apprezzamento personale e di tutti gli atleti compagni di squadra per il Lago del Salto, dove le condizioni di sciabilità sono ottime, l’ accoglienza  delle strutture locali calda e familiare,  le attrezzature sportive di alto livello, insomma per gli atleti si tratta  di una location da 10 e lode.

Erano presenti il Tecnico nazionale Pierluigi Mazzia e la Team Manager Simona Valerio.

Sono intervenuti  Mariano Calisse, Presidente della Provincia di Rieti e Gaetano Micaloni  Presidente della Comunità Montana Salto Cicolano.

Presenti anche il  Presidente della Riserva Naturale Monti Navegna e Cervia, il Rappresentante del Sindaco di Rieti e i sindaci di tutti i Comuni del Salto Cicolano.

Appuntamento per tutti da 25 al 30 luglio al Lago del Salto con i Campionati Mondiali Wakeboard 2022,  manifestazione organizzata con il contributo del Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

tn 22 aprile malago e serafica