Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Gli atleti di Discipline Classiche cercano il titolo assoluto nel Lago S. Puoto di Sperlonga (LT)

tn BENATTI NICHOLAS slalom1

Da domani per tutto il prossimo fine settimana (25-27 settembre) lo sci nautico discipline classiche sarà protagonista in Lazio con i Campionati Assoluti organizzati dalla ASD Laghetto, a Sperlonga sul lago San Puoto.

Contestualmente ai Campionati Assoluti si disputerà la tradizionale Laghetto Cup, aperta a tutte le categorie. Sono tanti i partecipanti da tutt’Italia, tra questi spiccano i nomi di alcuni ospiti stranieri che non concorreranno al titolo nazionale ma entreranno nelle classifiche della Laghetto CUP.

Tra gli iscritti leggiamo i nomi dei più forti atleti della Nazionale, ad es. Carlo Allais, Nicholas Benatti, Beatrice Ianni, Matteo Luzzeri, oltre ai giovani e giovanissimi che raggruppati tra la under 10 e la under 17 punteranno al primato di categoria.

E’ doveroso ricordare i bravi atleti italiani che trovandosi all’estero perderanno l’opportunità di concorrere per il titolo assoluto 2020: il supercampione trentino Thomas Degasperi, che insegna nel suo club in Florida, Alice Bagnoli, milanese, campionessa uscente in slalom e salto e Edoardo Marenzi, piemontese, vicecampione uscente in figure.

La loro presenza avrebbe reso la disputa degli Italiani ancora più interessante.

Alice rimasta negli Stati Uniti anche in estate, si sta allenando attivamente e partecipa a gare sul posto conquistando risultati di ottimo livello. Recentemente, in gara alla Swiss Open ha raggiunto il bel punteggio di 4,5boe/55/11,25, risultato che non è il record personale (1,5/10,75) ma che la pone nella rosa delle italiane più dotate. Edoardo Marenzi, combinatista con particolare propensione per le figure, studia in Florida, e da lì ci arrivano notizie molto confortanti sul suo conto: Edoardo si sta allenando con forte motivazione e migliora i personal best in tutte e tre le specialità: slalom, figure e salto; sarà spettacolare apprezzarlo nelle sue perfezionate abilità quando terminato il percorso di studi rientrerà nel nostro Paese.

La gara inizia domani, venerdì alle ore 8.00 e terminerà domenica pomeriggio con le premiazioni.

Aggiornamenti, start list e risultati:

http://www.iwwfed-ea.org/classic/20ITA015/

In foto (Mirko Vallara) il campione uscente in slalom e figure Nicholas Benatti