Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Trofeo Tomassini - Campionati a Categorie Discipline Classiche: una settimana di gare a Recetto (NO)

tn VES 3813

tn VES 3697

 

Sono in corso da ieri a Recetto (NO) i Campionati Italiani a Categorie delle Discipline Classiche, organizzati nel rispetto delle norme per il contenimento e il contrasto del COVID-19.

La competizione, organizzata sulle tre discipline dello sci nautico, slalom, figure e salto è partita con le categorie giovanili che hanno infuso forte entusiasmo in una gara che da sempre raccoglie la partecipazione di tutti gli atleti Nazionali e di tanti agonisti in ogni categoria.

A Recetto le condizioni meteo e del piano d’acqua erano perfette, alla fine della mattinata una brezza leggerissima ha impensierito alcuni presenti ma perfette condizioni si sono prontamente ripristinate consentendo una bella gara. Ne hanno approfittato i giovani dalla under 10 fino alla under 17 per ritoccare le prestazioni dello scorso anno e iniziare la stagione con la soddisfazione di un record personale.

Bravissimi i piccoli: Laura Huber (Flipoint) e Alessandro Schonauer (TWS Napoli), coraggiosi under 10 che hanno sfidato l’onda della barca e sono risultati vincitori, Laura con 3/49 Alessandro con 1/49/13 nel primo round.

Le under 12 Giada Presicci (Cusio) e Giorgia Cuffaro (Solunto) quasi allo stesso livello si sono sfidate ad armi pari. Il secondo round premia Presicci che riesce a mantenere la corda a 14,25. Salvatore Martorana (Solunto) vince lo slalom maschile (under 12) con un bel 2/52/12,00.

La piemontese Vittoria Saracco (Watesrki Torino), under 14, supera le compagne categoria con sicurezza 2/52/12 misura conseguita nel primo round mentre il fratello Guglielmo (Waterski Torino) rimonta dopo un primo round un po’incerto e nel secondo raggiunge il bel risultato di 4,5/55/13,00 che lo fa vincere la gara di categoria.

La siciliana Arianna Sacco (ASD Tre Laghi) e  il bolzanino Florian Parth (San Gervasio) si aggiudicano il primato delle categorie under 17, Arianna raggiunge 1/55/11,25, Florian 3,50/58/11,25.

La gara prosegue con le specialità di figure e salto, si concluderà domenica 6 settembre con le premiazioni.

http://www.iwwfed-ea.org/classic/20ITA017/

Foto di Mirko Vallara