Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Convocati 12 azzurri ai Campionati Mondiali Wakeboard a Abu Dhabi dal 19 al 23 novembre

tn squadra euWB 2019

Sarà un vero spettacolo la gara che inizierà tra pochi giorni a Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi Uniti, competizione iridata con la partecipazione di tutti i più quotati rider al mondo. I Campionati Mondiali 2019 si profilano come un evento ancora più rilevante dei World Beach Games, che già avevano schierato a Doha le stelle del wakeboard, qui ci saranno proprio tutti, a sfidarsi nelle acque antistanti il nuovissimo centro multiservizi Eastern Mangrove Promenade, cuore della vita cittadina che per alcuni giorni diviene campo di gara e massima attrazione per gli sport acquatici.

Organizzati da Abu Dhabi International Marine Sports Club (ADIMSC), l’organismo che ha giocato un ruolo importante nel rendere la capitale degli Emirati Arabi la sede perfetta per le gare di sport nautici, i IWWF 2019 World Wakeboard Championships apriranno i battenti con una sfarzosa cerimonia il 19 novembre per chiudersi con le premiazioni e i festeggiamenti finali sabato 23.

Convocati dalla Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard 12 rider, con una assenza importante ma prevista: la junior Alize Piana, infortunata;   mentre per la romana Annalisa Di Corato i problemi di salute sono sopraggiunti nelle ultime ore, costringendola a rinunciare alla partenza. Saranno quindi presenti i comaschi Massimiliano Piffaretti, Nicolò Caimi, e Julia Molinari, il lecchese Igor Colombo e i piemontesi Stefano Comollo e Filippo Chiarelli, da Milano parteciperanno le gemelle Alice e Chiara Virag e Lorenzo Soprani, nella categoria veterans gareggeranno Francesco Starita da Napoli e il toscano Pierluigi Mazzia.

Saranno in gara come individual Federico Dal Lago, Mattia del Fiandra, Matteo Molinari e Brando Sinagra.

L’Italia si presenta come squadra campione d’Europa e questo è un buon inizio ma la concorrenza sarà spietata, rinforzata anche dal cospicuo cash prize, 50.000 dollari complessivi, che assegnerà al primo classificato nella categoria

Open, donne e uomini, un premio di 10.000 USD e il resto sarà suddiviso tra i piazzamenti.

Il piano d’acqua assicura le migliori condizioni di sciabilità, sarà un canale d’ acqua di mare, la barca di gara è un potente 2020 Centurion Ri237.

“Ci siamo allenati bene, negli ultimi raduni appositamente convocati in vista dell’appuntamento più importante della stagione” confermano i tecnici Enzo Molinari, Pierluigi Mazzia e Simona Valerio, confidenti nel lavoro fin qui svolto, anche se sanno che sarà una disputa veramente impegnativa.

Programma sommario di gara:

19 novembre: 1° giorno di qualificazioni e cerimonia d’apertura

20 novembre: qualificazioni categoria Open uomini e donne

21 novembre: qualificazioni

22 novembre: qualificazioni e ripescaggi

23 novembre Finali, Premiazioni e Cerimonia di chiusura

  Sito web ufficiale: http://www.iwwf.sport/IWWFWakeboardWorlds2019

Facebook: www.facebook.com/iwwfed
Instagram: www.instagram/iwwfed
Stream Live: IWWF TV

in foto: (@Erika Roch) la squadra italian vincitrice i Campionati europei 2019