Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

KLI Trophy 2019, tanti stranieri in gara e record nelle categorie giovanili

tn 2018 CIC e Assoluti Discipline Classiche480 2 Giuseppe Acquaviva

Una delle ultime gare della stagione italiana di Discipline Classiche si è tenuta sabato e domenica scorsi (28 e 29 ) al club KLI di Ravenna.

Hanno preso parte circa 50 iscritti con una netta maggioranza di stranieri provenienti da Austria, Germania e Norvegia estimatori dell’atmosfera amichevole che caratterizza il club ospitante.

Nelle categorie senior gli stranieri spesso si sono piazzati in vetta alla classifica ma tra le categorie giovanili gli italiani hanno fatto valere la loro tecnica, vincendo o posizionandosi tra i primi. Nella under 12 Vittoria Saracco vince lo slalom e Giuseppe Acquaviva vince in slalom (2/52/14,25) e figure (4090 punti) migliorando il personal best in entrambe le specialità. Giorgia Cuffaro nella stessa categoria porta a casa la medaglia d’oro in figure con 3110 punti, ritoccando il record personale.

Salvatore Martorana, under 14, vince in slalom e figure, e pur senza migliorare i record personali, si   avvicina alle belle prestazioni raggiunte a inizio mese al Trofeo Tomassini; la corrispondente femminile di categoria, Nina Maria Mezzetti, vince in figure e salto migliorando il personal best in figure (4420 punti).

Nella categoria under 17 Vincenzo Marino brilla in figure, conquistando la medaglia d’oro con 6500 punti, distanziando notevolmente i competitor, mentre Giuseppe Di Bernardo raggiunge la seconda posizione in slalom con 4/58/13,00, battuto soltanto dall’austriaco Samuel Hinteregger (1,50/58/12,00).

I risultati completi: http://www.iwwfed-ea.org/classic/19ITA011/