Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

"Il vento contro", Daniele Cassioli ha presentato il suo libro

tn Daniele Cassioli con libro

E’ stato presentato ieri a Milano il libro “Il Vento Contro” scritto da Daniele Cassioli, atleta non vedente, campione di sci nautico paralimpico, campione del mondo e campione europeo di slalom, figure, salto e combinata. La carriera agonistica di Cassioli (32 anni) inizia prestissimo, nel 1998 vince la prima medaglia europea, l’argento in slalom. Da allora il palmares di medaglie si arricchisce fino a decretare, oggi, Daniele Cassioli l’atleta più forte che lo sci nautico paralimpico abbia mai avuto.

E’ nelle librerie “Il Vento Contro”, il vento che Daniele sente sul viso quando trainato dal motoscafo a forte velocità aggira le boe o quando avvicinandosi al trampolino del salto fa i tagli sull’acqua e l’aria diventa sferzante sul corpo dell’atleta che si prepara al salto, nel buio.

Cassioli ha lottato da sempre per raggiungere gli obiettivi: le medaglie, la laurea, l’autonomia lavorativa e nonostante la disabilità ha avuto successo in tutti gli ambiti. Ha trovato l’andatura giusta per utilizzare il vento contrario e arrivare a destinazione battendo molti record e molti concorrenti.

Complimenti Daniele!

tn Daniele Cassioli

Foto in azione è di Andrea Gilardi