Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Avviamento allo sport Paralimpico dal Piemonte alla Sicilia con Emanuele Pagnini e Daniele Cassioli

tn Cable Wake paralimpico a Torino
Si è conclusa ieri la sessione di avviamento al wakeboard paralimpico organizzata dal coordinatore del settore, campione del mondo e campione europeo Emanuele Pagnini al Turin Wake Park di settimo Torinese (TO). “Sono stati quattro giorni intensi e produttivi” racconta soddisfatto Pagnini, “non è stata una prova fine a sé stessa, è stato un reale avviamento ad uno sport che “prende” e che, sono certo, molti continueranno a praticare. Questo per me è già un successo, visto che sto costruendo le condizioni per aprire la categoria “seduti” ai Campionati Italiani.”

L’avviamento allo sport avviene anche sul fronte “sci nautico”, con il campione del mondo e europeo di tutte le specialità, Daniele Cassioli: sabato 15 settembre sbarca in Sicilia lo sport paralimpico, una giornata multidisciplinare, ideata da Cassioli, per far provare ai ragazzi non vedenti lo sci nautico, la canoa e l’arrampicata.

tn 3

L’iniziativa, in collaborazione con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti sezione di Catania e con Sestero Onlus, avrà luogo presso lo specchio d’acqua della Diga Nicoletti, a Traenna Leonforte Nicosia nel territorio della città di Enna.

Questo team così ben assortito e fecondo è stato unito dal campione paralimpico di sci nautico Daniele Cassioli: “Sapevo che a Enna c’è un club di sci nautico affiliato alla nostra Federazione, “racconta Daniele”, ho contattato il presidente Giovanni Sacco che si è mostrato da subito disponibile!A questo punto, grazie all’appoggio di Rita Puglisi, presidente della Uiciechi, sezione di Catania, abbiamo coinvolto una quindicina di ragazzi non vedenti che, oltre alle emozioni dello sci sull’acqua, potranno conoscere e cimentarsi nell’arrampicata e nella canoa."

Una giornata davvero all’insegna dello sport a 360 gradi.

L’iniziativa di avviamento a sci nautico e cable wake paralimpici è supportata dalla Federazione Sci Nautico e Wakeboard e dal Comitato Italiano Paralimpico.

Il video del Campo Estivo BAS 2018 - sci nautico

 https://www.youtube.com/watch?v=QeOEXvmu2lE

Foto: sopra Emanuele Pagnini con il gruppo di neo rider. Sotto: Daniele Cassioli aiuta una giovane sciatrice a sistemare il seggiolino prima di entrare in acqua.