Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

ASSEGNATI I TRICOLORI 2018 DELLA DISCIPLINA PIEDI NUDI

tn gruppo piedi nudi
A Ravenna presso la ASD KLI sono stati assegnati ieri i titoli italiani della disciplina piedi Nudi.

La classifica a squadre è stata vinta da ASD Pegaso, secondo posto per la ASD ET.MA, bronzo per il club ospitante: ASD KLI.

Chiara Rattalino , junior della ASD Pegaso ha vinto la gara di slalom, ha primeggiato in salto con la bella prestazione di 8.2m e di conseguenza ha conquistato anche la medaglia di combinata. Matilde Gasparini, stessa categoria, si è invece aggiudicata l’oro in figure.

Sul campo maschile (junior) Andrea Emma, di Viverone, ha confermato la sua superiorità conquistando l’oro nelle tre specialità (slalom, figure e salto) e nella classifica di combinata.

Nella categoria open Paola Aimone è campionessa in slalom e figure e Filippo Mussano in slalom, figure, salto e combinata.

Le novità più interessanti sono venute dai più giovani della junior, ragazzini di soli 10 anni che hanno tirato fuori la grinta per realizzare prestazioni di rilievo rispetto all’età e all’esperienza, parliamo di Salvatore Seminara, Pietro Olmo, Edoardo Emma e della dodicenne Sofia Mosca.

Per i piedinudisti in erba si è svolto il Trofeo Minisci, nello slalom si sono classificati primi, pari merito, Salvatore Seminaro e Pietro Olmo, argento per Mattia Mosca, terzo posto per  Lorenzo Vignuta e Andrea Giublena. Nelle figure Pietro Olmo ha conquistato il titolo di campione Minisci 2018, secondi clasificati, pari merito, Vittoria Giublena e Mattia Mosca, medaglia di bronzo per Salvatore Seminara.

I presupposti su cui si fonda il lavoro di consolidamento della struttura della disciplina Piedi Nudi sono ottimi, i tecnici, con Daniele Miniotti capofila, possono contare su un vivaio di giovanissimi con grande passione per questo sport.

In foto: la "tribù" dei Piedi Nudi con le medaglie vinte ai Campionati Italiani e al trofeo Minisci.